Radio Venezia Gossip

Chiara Ferragni: devolverà l’intero cachet di Sanremo

L'imprenditrice Chiara Ferragni donerà l'intero compenso della sua partecipazione al Festival di Sanremo all'associazione antiviolenza Di.Re

L’imprenditrice Chiara Ferragni donerà l’intero compenso della sua partecipazione al Festival di Sanremo all’associazione antiviolenza Di.Re

Chiara Ferragni

E’ un imprenditrice e blogger italiana, nata a Cremona nel 1987. Fin da piccola si è interessata al mondo della moda e nel 2009 insieme al suo ex fidanzato crea il blog: “The Blonde Salad” che  si può definire come l’inizio della sua scalata verso il successo. Successivamente ha anche creato un proprio brand che porta il suo nome: Chiara Ferragni Brand.

L’influencer è stata la prima fashion blogger ad apparire su una copertina di Vogue, per l’edizione spagnola. Nel 2016 ha posato per Vanity Fair Stati Uniti; Forbes l’ha inserita nella lista “30 Under 30 Europe: The Arts” e nel 2017 la nomina “l’influencer più importante del mondo”.

Nel 2019 Chiara è protagonista del documentario sulla sua vita “Chiara Ferragni Unposted” diretto da Elisa Amoruso e dal 2021 la sua famiglia è protagonista del programma firmato Amazon Prime Video “The Ferragnez”

In seguito all’aiuto dell’imprenditrice e di suo marito Fedez durante la pandemia da Covid-19.

Il Comune di Milano ha conferito alla coppia il premio “Ambrogino d’oro” grazie alla donazione di quasi 17milioni di euro per l’ospedale San Raffaele.

La donazione del suo cachet

Durante una conferenza stampa a Palazzo Parigi di Milano l’imprenditrice si è presentata indossando una maglia con la scritta Girls supporting Girls e ha dichiarato il suo volere nel donare l’intero compenso della sua partecipazione a Sanremo all’associazione D.i.Re (Donne in Rete contro la violenza).

Le sue parole sono state: “Sono fiera di annunciare che ho devoluto l’intero compenso della mia partecipazione al Festival di Sanremo all’associazione D.i.Re (Donne in Rete contro la violenza).

In Italia, oggi più che mai, c’è bisogno di parlare e di fare qualcosa di concreto contro la violenza maschile sulle donne. Per questo ho scelto di supportare D.i.Re un’associazione italiana che gestisce oltre 100 centri antiviolenza e più di 60 case rifugio in tutta Italia, potete farlo anche voi andando sul loro sito e donando .”

Leggi anche: Barbara D’Urso e Flavio Briatore: è nata una nuova coppia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock