Radio Venezia Podcast

Bobby Solo: nuova versione di “Una Lacrima Sul Viso”

Il cantautore Bobby Solo racconta ai microfoni di Radio Venezia aneddoti e com'è cambiato il modo di ascoltare musica. L'intervista è andata in onda nel programma Jump di Oscar Cacace

Bobby Solo, ai microfoni di Radio Venezia racconta come durante la quarantena oltre ad aver aperto un canale YouTube è riuscito a comporre circa 4 canzoni di cui una una è un gospel per natale. Inoltre sta tentando di preparare una canzone da presentare al prossimo Sanremo, insieme al giovane cantautore Paolo Simioni che era molto ben voluto da Lucio.

Bobby Solo

La musica di un tempo rispetto adesso è cambiata e non poteva essere altrimenti perché la musica pop a differenza della musica classica ed operistica, che sono immortalate nel tempo, è incostante evoluzione. La musica pop è come se fosse la colona sonora di quello dei tempi che si stanno vivendo, è di nome e di fatto popolare e contemporanea.

La grande differenza con la musica del passato la si percepisce nel suono. Quello del suon del vinile è caldo e pastoso mentre il suono digitale è un po più vetroso e freddo, ma questo non significa peggiore. Annunciata nuova versione di una lacrima sul viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close