Radio Venezia Gossip

Antonino Spinalbese: ho una grave malattia autoimmune

Antonino Spinalbese pubblica un video su Instagram in cui racconta il suo dramma

Antonino Spinalbese pubblica sui social una lettera aperta ai suoi fan. L’ex di Belen, con cui ha avuto Luna Marì, svela ai fan il suo segreto: ha una grave malattia autoimmune.

Per questa volta niente gossip, nulla che riguardi Belen o i problemi di coppia che hanno avuto e che li hanno portati ad allontanarsi.

Due anni fa dopo aver elaborato, per quanto possibile, il dolore per la morte del padre Spinalbese pensava di essersi lasciato alle spalle la parentesi più dolorosa della sua vita. Ma com’è noto a tutti i problemi ci sono e ci saranno sempre, bisogna saperli affrontare a testa alta.

Le parole di Antonino Spinalbese

“Una vita di gloria vale un momento di dolore, una citazione tratta da ‘Unbroken’ uno dei miei film preferiti, tanto da averlo tatuato sul mio braccio. E’ vero ma nessuno ti dice mai quanto è forte quel dolore, nè quanto è lungo quel momento di strazio o come fare per superarlo.

Lo stress mi fa perdere peso, inizio a indebolirmi, poi mi incrino 2 costole dopo una caduta dovuta a questa debolezza. La mente è offuscata, tanto da farmi perdere la reattività e non farmi notare uno pneumatico abbandonato sull’autostrada. La mia auto è lacerata, io sotto le flebo. E’ un lieve trauma, ma le sorprese non erano finite.

Una grave malattia autoimmune

Dopo una giornata a tenere in braccio la mia piccola Luna, inizio a sentire un forte dolore alla parte alta dell’intestino. Dopo vari giorni di dolore lacerante, vado in ospedale e mi ricoverano all’istante, partono gli accertamenti e poi arriva il responso: ho una grave malattia autoimmune, un problema con cui forse dovrò convivere per il resto della mia vita.

Uscito dall’ospedale non ero più Antonino. La bilancia conferma la sentenza: avevo perso 13 chili. E non era l’unica cosa che avevo perso, lì in mezzo c’era anche una delle cose più importanti per me: il mio aspetto fisico, la mia forma fisica. ‘Mente sana in corpore sano’. Per me il fisico è sempre stato il mezzo per star bene con me stesso, anche a livello mentale.

Iniziai a vestirmi in modo strano per non farmi riconoscere per strada, ero pervaso dalla vergogna. Una vergogna tale dal bloccarmi nell’andare in palestra.

Fino a quando non incontrai un amico di vecchia data, Andrea. Andrea non è solo il miglior personal trainer che conosca. E’ la persona che mi ha ricordato che dopo un momento di dolore c’è un momento di gloria. Mi prese sotto la sua ala, mise a disposizione il suo studio. Si informò sulla mia patologia e mise in atto un piano d’azione con un unico obiettivo: far tornare il vero Antonino.” ha dichiarato Antonino.

Dopo due mesi di duro allenamento era tornato in sè, era di nuovo Antonino. Il ragazzo ha così deciso di voler aiutare coloro che non si sentono bene con se stessi, e lo farà con un programma di allenamenti insieme ad Andrea. 

“Non voglio guadagnarci, desidero che sia gratis” precisa Spinalbese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button