Radio Venezia Gossip

William e Harry, l’accusa: “Harry aveva problemi di salute mentale”

Il biografo del duca del Sussex, Omid Scobie, ha parlato di una campagna che William avrebbe messo in piedi contro Harry e la sua salute mentale

Il biografo del duca del Sussex, Omid Scobie, ha parlato al Mirror di una campagna che William avrebbe messo in piedi contro suo fratello. Stando a quanto scritto, avrebbe fatto circolare delle voci sui presunti problemi di salute mentale del fratello. Il tutto sarebbe scaturito da una dichiarazione di Harry, che nel 2019 disse che lui e suo fratello erano su due strade diverse. William e Harry dunque non sembrano essersi riappacificati.

Le ostilità tra i fratelli non si sono silenziate

L’incontro tra Harry e William per la presentazione della statua dedicata alla madre Diana non sembra aver silenziato le presunte ostilità tra loro. A quanto pare, continuano a condizionare i rapporti tra i due fratelli.

Non sono bastati i sorrisi e l’atteggiamento rilassato di entrambi. In nome della madre scomparsa nel 1997, hanno vissuto in armonia il loro secondo incontro dopo lo “scisma” della Megexit. Ossia la decisione di Harry di allontanarsi dalla famiglia reale optando per una vita “da civile”, con la moglie Meghan Markle.

Omid Scobie parla della campagna di William contro il fratello

Se nei giorni scorsi si rincorrevano voci di un sostanziale teatrino messo su dai due fratelli per evitare di alimentare le convinzioni di chi crede nei loro dissapori, nuove indiscrezioni contribuiscono ad alimentare questa narrazione.

Il biografo del duca del Sussex, Omid Scobie, ha parlato al Mirror di una campagna che William avrebbe messo in piedi contro suo fratello, facendo circolare voci di suoi presunti problemi di salute mentale che avrebbero alimentato una certa preoccupazione.

Il momento della spaccatura tra William e Harry

Già nel 2019 Harry, nel corso di un’intervista rilasciata a Tom Bradby per ITV News, aveva parlato di sé e di suo fratello come due persone in disaccordo, su due strade differenti.

Stando a quanto afferma Scobie sarebbe stato questo l’elemento scatenante che ha indotto William attivando il suo entourage al fine di screditare suo fratello. Quelle riportate da Scobie sono suggestioni senza prove sostanziali a supporto, ma il semplice frutto di una sua personale ricostruzione.

L’incontro di William e Harry per Diana

L’immagine più recente che resta dei due fratelli, tuttavia, è serena. Quella della scorsa settimana è stata la prima occasione di incontro tra William e Harry dai funerali del nonno Filippo, scomparso lo scorso aprile. Sono parsi di ottimo umore e hanno mostrato sorrisi evidenti che tradiscono una complicità mai sopita, nonostante l’accaduto. A suggello di questa complicità ci sono state le parole di ricordo per la madre, onnipresente dal punto di vista ideale nella loro vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button