Servizi Cronaca

Zaia: “Vaccini fino a mezzanotte se ci sono”

Luca Zaia comunica l'apertura entro una settimana dei punti vaccinali attivi anche di notte. "In attesa di nuove dosi".

Il punto sui ricoveri. Sono 23 in più nelle ultime 24 ore di cui 7 in più in terapia intensiva. Il picco non è ancora stato raggiunto e la strage continua: 52 morti. Intanto stanno finendo i vaccini e Luca Zaia annuncia l’apertura da Pasquetta dei centri vaccinali fino a mezzanotte e torna anche la polemica sull’acquista dei vaccini da parte delle regioni. GUARDA ANCHE: Prenotazione vaccinazione online: ecco come fare

Il bollettino di oggi

I dati di oggi riportano 1.130 casi in più di ieri, i totali positivi in questo momento sono 38.667 (-977 rispetto a ieri). I ricoveri in ospedale si attestano su 2.199 ricoverati: di cui 1.897 in area non critica, 16 in più di ieri. Mentre in terapia intensiva il dato è di 302 ricoverati, con un aumento di 7 persone. I decessi sono 52.

Le dichiarazioni di Zaia

“Ho chiesto ai direttori che ogni Ulss abbia un punto vaccinale aperto fino a mezzanotte. Sarà attivo il centro vaccinale anche a Pasqua e Pasquetta. L’unico limite ora è la quantità di vaccini, che purtroppo non è quella che vorremmo. Attediamo indicazioni dal governo in merito ad altri vaccini in commercio, come ad esempio lo Sputnik.” Queste le parole del Presidente Zaia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button