Servizi Cronaca

Zaia: vaccini in esaurimento. Nuovo sistema di prenotazione

Zaia introduce un nuovo software di prenotazione del vaccino. Ad aprile arrivano nuove dosi per il Veneto.

Covid le notizie di oggi date da Luca Zaia: ci stiamo avvicinando ai dati del picco di marzo 2020; nonostante le disdette di molti insegnanti i vaccini sono quasi finiti, ma sono attese altri 131 mila dosi. Da metà aprile arriverà il vaccino monodose Johnson e Johonson e da martedì prossimo sarà possibile prenotare on line con un nuovo software

Il bollettino di oggi

I dati di oggi riportano 981 casi in più di ieri, i totali positivi in questo momento sono 39.174 (+220 rispetto a ieri). I ricoveri in ospedale si attestano su 1.958 ricoverati: di cui 1.714 in area non critica, 43 in più di ieri. Mentre in terapia intensiva il dato è di 244 ricoverati, con un aumento di 6 persone. I decessi sono 14.

Le dichiarazioni di Luca Zaia

“La situazione ospedaliera è presto detta. 1958 ricoverati totali per Covid. In questo momento vorrei ricordare che i nostri dipendenti e tutti i lavoratori della sanità sono impegnati sul fronte della cura, sul fronte del Contact tracing e sul fronte delle vaccinazioni. Siamo ormai in linea con il numero di ricoverati totali. Ci stiamo avvicinando ai famosi 2068 del 31 marzo, ma siamo sotto di 100 unità sulle terapie intensive.

Quindi fondamentalmente per fine marzo è probabile che arriveremo a quasi replicare anche sulle terapie Intensive, quello che è accaduto a marzo. Per quanto riguarda i monoclonali ci sono dei progressi notevoli. Diventerà una terapia da primo soccorso. Non appena anche il problema delle infusione sarà risolto, e si potrà effettuare anche a domicilio, sarà la svolta.”

“Sul fronte dei vaccini, stiamo lavorando per concludere ad aprile tutti gli over 80. Noi dovremmo ricevere questa settimana verosimilmente 131.000 bacini. Le autorità regolatrici Ema e AIFA non hanno posto limiti di età per la somministrazione di nessuno di questi vaccini.”

“Per metà aprile avremo una fortuna. Ci sarà un vaccino che avrà una sola dose. Stiamo creando un altro software,  a regime entro martedì prossimo, che ci permette di prenotare online in maniera molto agevole dando accesso diretto a chi lo richiede.” Queste le parole del Governatore del Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button