Servizi Cronaca

Zaia: “Siamo pronti per la terza dose in autunno”

Le vaccinazioni sono Made in Veneto, su questo fronte abbiamo l'autonomia. Anche in zona bianca continua il monitoraggio e l'attenzione

Dopo aver presentato la zona blu lungo le spiagge venete, il presidente della regione Luca Zaia parla della riapertura degli ospedali e dell’autunno. Il Veneto è pronto per la somministrazione della terza dose ha detto presentando il nuovo piano sanitario. Sentiamo

Bollettino

Nelle ultime 24 ore i contagi sono 88 (-38). Da febbraio 2020 il numero degli infetti sale a 424.384, mentre le vittime sono 11.596. Covid-19 attualmente sono 510 (-30). Di questi: 452 (-26) si trovano in reparti medici in area non critica, mentre 58 (-4) occupano le terapie intensive. Gli attualmente positivi sono 6.185 (-142). I dimessi totali sono 21.913.

Vaccinazioni ad autunno: siamo pronti

“Adesso, per aprire bene gli ospedali, tamponeremo anche i parenti. Resteranno aperti i Covid point. Non c’è un piano per la terza dose in autunno, ma siamo comunque ben pronti, ben vengano i medici di base. Le vaccinazioni venete sono progettate dal Veneto, è tutto organizzato qui, siamo autonomi su questo fronte” ha detto il Governatore Luca Zaia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button