Servizi Cronaca

Zaia: in due settimane gli over 70enni

La campagna di vaccinazione prosegue spedita e i dati relativi al contagio rasserenano

Mercoledì 21 e giovedì 22 aprile scatteranno i vaccini anti Covid a domicilio anche per i medici di famiglia che fanno capo al territorio dell’Ulss 3 Serenissima. Durante quelle due giornate l’azienda sanitaria attiverà la continuità assistenziale per sollevare i professionisti dalle incombenze legate alle attività ambulatoriali e intanto luca Zaia fa il punto sui vaccini

Il Bollettino di Oggi

I dati di oggi riportano 930 casi in più di ieri, i totali positivi in questo momento sono 25.455 ( meno 1.067 rispetto a ieri). I ricoveri in ospedale si attestano su 1.481 ricoverati, di cui 1.195 in area non critica, 11 in meno di ieri. Mentre in terapia intensiva il dato è di 217 ricoverati, 21 in meno rispetto a ieri. I decessi sono 28.

Le forniture di vaccini aumentano

“Occorre diffondere un minimo di tranquillità. La campagna di vaccinazione sta andando molto bene. Anche oggi siamo i primi in Italia, nonostante abbiamo il 93,3% di dosi di Moderna parcheggiate in magazzino per le seconde dosi. Le forniture stanno aumentando. Noi, in teoria, dal 29 aprile, se mai accadrà, dovremmo avere un target di 40 mila vaccinazioni al giorno”.

Presentazione del cronoprogramma dettagliato

“In settimana presentiamo anche il famoso cronoprogramma, macro-prudenziale, secondo gli anni di nascita per la vaccinazione. Se siam bravi, come noi veneti siamo, in due settimane/due settimane e mezza, finiamo anche gli over ’70”. Queste le parole del governatore Zaia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button