Servizi Economia e società

Zaia: 25 miliardi non bastano. L’Europa è inutile

Dopo il fronte sanitario quello economico. E' in corso una guerra su entrambi i fronti e Luca Zaia è intervenuto sui fondi destinati dal governo Cinque Stelle - PD. Troppo pochi ha dichiarato e ha definito inutile l'unione Europea

Il presidente di regione Luca Zaia chiede maggiore denaro dal governo per affrontare questo particolare momento, questo l’argomento dell’intervento.

Infatti, secondo lui i 25 miliardi che lo Stato ha stanziato non sono sufficienti. L’italia si sta confrontando non solo con una crisi sanitaria, ma anche con una crisi economica. Molte attività del Paese sono ferme per evitare il contagio, questo significa che non hanno proventi. Quando si tornerà alla normalità si farà grande fatica a riprendere a lavorare ed avere profitti. Per questa ragione Zaia afferma che bisogna pensare fin da subito come gestire la ripresa e che il denaro fin ora stanziato non è abbastanza.

Inoltre il presidente di regione dichiara che anche i rapporti con l’Europa dovrebbero cambiare. C’è bisogna di una maggiore unione e parità tra gli Stati che ne fanno parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close