Home Video Gallery Impresa al Centro Welfare: La qualità al centro della competitività dell’azienda

Welfare: La qualità al centro della competitività dell’azienda

La qualità è al centro. L’azienda deve trovare una nuova competitività e una nuova produttività all’insegna della qualità.

Il Welfare aziendale è l’insieme di benefit e prestazioni che l’azienda eroga al fine di migliorare la qualità della vita e il benessere dei dipendenti e dei loro familiari.

Paolo Bizzotto, Segretario Generale CISL Unione Sindacale Territoriale di Venezia ricorda che nell’accordo di dicembre si parla anche di sviluppo economico e sociale. L’obiettivo è garantire a tutti degli standard minimi sotto tutti i punti di vista. Attraverso il lavoro e la contrattazione bisogna essere in grado di garantire al lavoratore, all’interno del luogo di lavoro, le migliori condizioni psico-fisiche.

Con il Welfare, oltre al lavoratore ci si rivolge anche ai suoi familiari. Non è un sistema che sostituisce quello pubblico, ma lo integra. Due sarebbero intanto gli elementi da integrare: previdenza complementare e la sanità integrativa. Si potrebbe farlo attraverso la contrattazione, ma l’idea è quella di ampliare il Welfare alla società. Si può parlare anche di un sistema di Welfare territoriale che coinvolga anche le istituzioni.

Il progetto sarebbe quello di unire un sistema di Welfare industriale a uno territoriale e dare così una copertura al lavoratore e alla famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here