Articoli di Economia e società

Via Correnti a Marghera: continuano i restauri degli alloggi

Inizia la riqualificazione degli spazi comuni e 13 nuove assegnazioni ai neoassunti del corpo di Polizia locale

La Giunta comunale ha approvato l’emanazione di un bando valido per la locazione di 13 alloggi comunali non ERP, ristrutturati e siti in via Correnti a Marghera, riservati a nuclei familiari, anche monoreddito, di operatori di Polizia locale dipendenti del Comune di Venezia.

Il restauro degli alloggi

Significativo impegno dedicato negli ultimi anni al restauro degli alloggi sfitti di via Correnti a Marghera e sarà accompagnato da un programma di riqualificazione delle parti comuni del complesso. Nonché dall’eliminazione delle opere abusive realizzate in passato da alcuni assegnatari e occupanti, e già oggetto di incendi.

“Questa decisione – dichiara la vicesindaco Luciana Colle – riservata a ragazze e ragazzi under 35 vincitori delle selezioni 2017 e 2018 per agenti di Polizia locale, che rientrino nei limiti ISEE stabiliti, rappresenta un importante sostegno alle iniziative a sostegno delle giovani coppie ma anche per incrementare il livello di sicurezza e rivitalizzare il tessuto socio-economico-culturale del territorio di Marghera”.

Via Correnti a Marghera

“Si tratta di evitare di concentrare il disagio sociale o di aggiungere nuovi problemi a criticità già esistenti. Aver ristrutturato 13 alloggi ci consente di dare una vera svolta alla riqualificazione del complesso in oggetto, inserendo contestualmente nuclei familiari in grado di creare il mix sociale desiderato e dando il via ad un circuito virtuoso in grado di cambiare finalmente il volto dell’intera area.” Afferma l’assessore Simone Ventuirini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close