ricette

I Vermicelli di riso con Gamberi e Coriandolo

Vermicelli di riso con Gamberi e Coriandolo: dopo averli ammorbiditi, cuociamo gli spaghetti nel wok con code di gambero, olio di sesamo e succo di lime.

“Il ballo è servito”, il programma di Radio Venezia con Sante lo chef della musica, vi propone: Vermicelli di riso con Gamberi e Coriandolo. Gli spaghetti di riso sono una pasta orientale di colore biancastro opaco, famosi per essere molto usati nella cucina cinese, che stanno prendendo piede anche nell’alimentazione contemporanea italiana. La ragione principale sta nel fatto che sono privi di glutine, oltre a essere ricchi di nutrienti, tra cui fosforo, ferro, potassio, ma non colesterolo, e poi hanno un bassissimo contenuto di grassi e sodio e sono facilmente digeribili. 

Gli spaghetti di riso si possono cuocere in molti modi

Gli spaghetti di riso li trovate molto probabilmente al supermercato, sicuramente nei negozi specializzati in articoli gastronomici orientali. Si possono far rinvenire in acqua tiepida, almeno un’ora prima di servirli, oppure si lasciano a mollo in acqua bollente per 2-3 minuti e poi si preparano in molti modi: nel wok (la pentola a forma conica, con il fondo arrotondato e semisferico), al vapore, alla piastra (dopo aver iniziato a cucinarli nel wok con gli altri ingredienti) o in brodo (QUI maggiori dettagli). I Vermicelli di riso con Gamberi e Coriandolo li prepariamo in 10 minuti, più 5-10 minuti di ammollo e altri 5 minuti di cottura, per 4 persone ci servono: 

  • 320 gr di vermicelli di riso
  • 16 code di gambero crude e sgusciate
  • 30 gr di coriandolo fresco
  • 5 cucchiai di olio di sesamo 
  • 5 cucchiai si succo di lime fresco

I Vermicelli di riso con Gamberi e Coriandolo

Procedimento: collocate i vermicelli in una terrina e lasciateli ammorbidire in acqua bollente salata per 5-10 minuti, scolateli e metteteli da parte. Scaldate il wok e, quando sarà ben caldo, versate l’olio di sesamo, aggiungete i gamberi (dopo aver eliminato il filamento nero intestinale) e fateli saltare per 4 minuti, rigirandoli spesso. Unite il succo di lime e gli spaghetti e mescolate bene, regolando di sale. Terminata la cottura, guarnite con il coriandolo e servite caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button