La settimana più attesa dagli appassionati del design è alle porte, dal 12 al 20 ottobre a Venezia si assisterà alla decima edizione della Venice Design Week 2019. Abbiamo intervistato la fondatrice Lisa Balasso spiegandoci che il progetto è nato in risposta ad una mancanza, in Italia, di una vera e propria esposizione di design tra arte e artigianato.

Contenuto della manifestazione

Alla Venice Design Week 2019 vengono ospitati sia prodotti già presenti nel mercato, sia quelli in cerca di un produttore. Possiamo trovare le più svariate sezioni come quella dedicata ai gioielli, alle biciclette oppure, una novità presente dall’anno scorso, il concorso dedicato a luci, lampadari e lampade in collaborazione con gioielli nascosti di Venezia e con le università di design.

Location

La peculiarità della Venice Design Week 2019 è il fatto che si tratta di una manifestazione fuori salone, quindi ha luogo in giro per la città nei negozi, nelle gallerie private o all’interno di hotel. Per raggiungere le diverse mostre è possibile consultare la mappa in cui sono indicati tutti i punti in cui si svolge l’esposizione.

Modalità di partecipazione

Chiunque può scegliere di partecipare alla Venice Design Week. O recandosi nei luoghi selezionati, dove si trova la mappa, lasciandosi guidare da essa e quindi procedendo con la visita in totale autonomia. Oppure si può partecipare a visite guidate, percorsi creati ad hoc o laboratori, per chi desidera vivere l’esperienza in prima persona. Per poter partecipare alla Design Week come produttore c’è la possibilità di inoltrare il proprio progetto tramite il sito internet dell’evento, inviando una mail nel periodo che va da gennaio a maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here