Venezia e gli itinerari di un territorio tra terra ed acqua. Si possono visitare le ville della Riviera del Brenta o effettuare lunghe pedalate nelle isole della laguna

Venezia è una città che unisce due elementi quello della terra e quello dell’acqua. La città lagunare di Venezia si estende anche sulla terraferma. Alle spalle di Venezia si apre infatti un panorama più urbano e cittadino. I Servizi di Trasporto Pubblico consentono di unire questi due elementi caratterizzanti il territorio.

Oltre alla storicità lagunare di Venezia, l’ ampio territorio presenta numerosi centri urbani e commerciali come quello di Mestre. Città caratterizzata da bellissimi spazi verdi. Un altro polo d’attrazione è quello della Riviera Del Brenta con le sue sensazionali ville, zona raggiungibile con i Servizi di Trasporto Pubblico.

Per facilitare gli spostamenti sul territorio è stato introdotto un nuovo pass, ovvero Venezia Metropolitana 24 che consente di viaggiare con un unico biglietto su autobus, tram e mezzi acquei. Titolo di viaggio ha una durata di 24 ore ed è acquistabile presso tutti i canali commerciali di AVM, ACTV e ATVO. Per le famiglie è stato realizzato un biglietto unico che permette delle agevolazioni sul prezzo.

La città si impegna nel promuovere una mobilità sostenibile, che consente di conoscere il territorio della terraferma o delle isole con delle lunghe pedalate. Il centro di Mestre e Piazzale Roma offrono numerosi parcheggi per le biciclette.

L’entroterra veneziano è un’altra fantastica realtà che caratterizza il territorio, durante il periodo estivo moltissime sono le persone che sono interessate a scoprire i luoghi tra il mare e la laguna. Località raggiungibili grazie ai Servizi di Trasporto Pubblico.

I punti IAT gestiti da Venezia Unica permettono di conoscere itinerari, informazioni pratiche ed intrattenimenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here