Articoli di Salute e benessere

Vaccino over 60: libero accesso di pomeriggio al Civile di Venezia

Ogni pomeriggio, gli utenti veneziani con più di 60 anni potranno recarsi all'Ospedale Civile per ricevere la vaccinazione in libero accesso

“Per i Veneziani che hanno più di sessant’anni e che vorranno ricevere il vaccino nel loro Ospedale, non servirà la prenotazione”. Così sottolinea il Direttore Generale dell’Ulss 3 Serenissima, Edgardo Contato. “Anche al Civile, quindi, da lunedì 14 e in tutti i giorni feriali somministreremo il vaccino Johnson&Johnson in libero accesso, proprio come stiamo facendo da qualche settimana nei nostri grandi HUB vaccinali.

L’Ospedale Civile si mette a disposizione con una postazione nella Sala degli Angeli, in orario pomeridiano, con l’obiettivo di servire in particolare la popolazione di questa parte della città, in parallelo al lavoro svolto nell’HUB di Piazzale Roma”.

L’inaugurazione

La proposta dei “pomeriggi vaccinali” dell’Ospedale Civile si inaugura da lunedì 14 giugno, quando sarà attiva con orario 14.00-16.00. Sarà poi attiva tutti i giorni feriali, sempre dalle 14.00 alle 16.00, sempre in libero accesso riservato agli ultra 60enni. Il vaccino Johnson&Johnson, utilizzato in questa iniziativa, viene somministrato in dose unica, e permette quindi di conseguire la protezione antivirus con un’unica somministrazione.

Uno sforzo in più

I “pomeriggi vaccinali” si affiancano al lavoro già avviato al Civile sul fronte della vaccinazione, che ha visto il personale dell’Ospedale di Venezia operare nei primi mesi in particolare a vantaggio dei residenti più anziani; compiuto lo sforzo sugli over 80 anche il Civile, come gli altri presidi ospedalieri dell’Ulss 3 Serenissima, si è concentrato in particolare sulla vaccinazione dei soggetti fragili, tra cui quelli seguiti dai reparti dello stesso ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button