Servizi Cultura e spettacolo

Tom Cruise a Venezia per girare Mission Impossible 7 e 8

E' iniziata la settimana grassa con la ballata delle maschere e il taglio del Toro mentre a Cannaregio Tom Cruise girava alcune scene dell'ultimo film della serie “Mission Impossible"

Tom Cruise è a Venezia. La star di Hollywood è arrivata in città ed è pronto per le riprese del film Libra che, con tutta probabilità, racchiuderà scene che si vedranno all’interno dei capitoli 7 e 8 della saga Mission Impossible. L’interprete dell’agente Ethan Hunt, in forza all’Imf (Impossible mission force), è ospite dell’hotel Gritti.

Tom Cruise

La sistemazione dell’attore non è stata frutto di una scelta casuale, dato che notoriamente egli tiene molto alla sua privacy. Lo specchio d’acqua davanti alla chiesa della Salute, come spiegato dall’ordinanza del Comune, è infatti uno dei luoghi dove avverranno le riprese. Inseguimenti e colpi di scena si potranno vedere anche a Cannaregio (calle e fondamenta Priuli, Ruga do Pozzi), in campo Santa Maria del Giglio, proprio dove si trova il Gritti, e tra campo Santo Stefano e San Vio.

Le riprese

Le riprese inizieranno oggi e dureranno circa due settimane, poi la troupe si sposterà a Roma, per proseguire con le scene italiane del film. Ad oggi sono oltre 60 i film e le serie girate in città. Importanti sono le ricadute sul territorio oltre alla promozione a livello mondiale, come le centinaia di comparse reclutate, gli spostamenti e i pernottamenti dell’imponente cast, gli artigiani per gli allestimenti e tutti i professionisti coinvolti, come parrucchieri, sarti, tecnici audio e video.

Le entrate

A livello istituzionale, con l’importante contributo dato a Vela Spa per l’uso degli spazi in città e in Arsenale (che per la prima volta è utilizzato come cineporto), le entrate dirette sono di quasi 500 mila euro, comprensivi di Cosap e accordi per diritti d’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X