Articoli di Economia e società

Palazzo Ducale: stanziati 2,8 milioni per il restauro delle facciate

La Giunta comunale, riunitasi ne giorni scorsi, ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, il progetto definitivo per la messa in sicurezza delle facciate di Palazzo Ducale

La Giunta comunale, riunitasi ne giorni scorsi, ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, il progetto definitivo per la messa in sicurezza delle facciate di Palazzo Ducale.

Il progetto per Palazzo Ducale

L’intervento, per il quale è stato stanziato un importo di 2,8 milioni di euro, è stato preceduto da un puntuale lavoro di ricognizione delle facciate del Palazzo, al fine di evidenziare tutte le opere da eseguire per un loro corretto ed efficace restauro.

Si procederà ora con il coronamento dei prospetti (interni ed esterni) prospicienti piazzetta San Marco e fronte Bacino. Questi comprenderanno i 134 merli, le 128 guglie, la cornice sommitale e il sistema di connessione tra questi elementi e la fabbrica.

Si continuerà poi con il rivestimento lapideo di facciata, denominato “mattonellato”. Sia come elemento costituente la struttura muraria sia come superficie particolarmente esposta agli agenti di degrado. Per proseguire poi con il ripristino funzionale dei sistemi di smaltimento dell’acqua, per scongiurare le attuali infiltrazioni sulla muratura.

Infine si passerà al restauro di cinque finestre a bifora poste in alto nel prospetto interno lato Piazzetta san Marco, attualmente poste in sicurezza con opere provvisorie, con interventi sia sugli elementi lapidei sia sulla parte costituente le finestre, parte lignea e la parte dei rulli.

Si prevede inoltre il ripristino di un canale sotterraneo di acque bianche su Rio della Canonica e il consolidamento dell’attacco di un tirante diagonale del loggiato nell’angolo sud-ovest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button