Venezia è sempre di moda

La buona notizia di oggi riguarda il Centro Culturale Candiani di Mestre, dove, fino al 30 aprile, sarà in scena “Venezia è sempre di moda. Fashion in laguna dal 1920 al 1970”. Nell’esposizione, ideata da Elisabetta Da Lio, si potranno ammirare oltre 120 immagini, gustare una serie di filmati d’epoca, tra cui un raro documento sulla “vita da spiaggia” fine anni ‘20 e in tre postazioni video, di cui una vintage, scoprire in passerella abiti Fabiani, Valentino, Fontana, Galitzine e oggetti Roberta di Camerino. Il progetto sarà anche occasione per approfondire quanto il corso di laurea in Design della moda e arti multimediali dell’Università Iuav di Venezia ha elaborato sul binomio moda-città. Il Lido di Venezia a partire dagli anni venti e in modo più incisivo tra gli anni ‘30 e ‘40, grazie all’azione sinergica di Biennale Arte e C.I.G.A. (Compagnia Italiana Grandi Alberghi), si afferma come luogo di cultura, mondanità e turismo internazionale, sede di feste esclusive, cene di gala e sfilate di moda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here