Articoli di Cultura e Spettacolo

La Libreria Studium riapre sotto la gestione di The Merchant of Venice

La storica Libreria Studium di San Marco riapre con la nuova gestione di The Merchant of Venice, azienda veneziana della famiglia Vidal

La storica Libreria Studium di San Marco riapre con la nuova gestione di The Merchant of Venice, azienda veneziana della famiglia Vidal. Si ripresenta dopo un intervento di rinnovamento sia dell’allestimento sia dell’offerta che rafforza la sua anima di libreria internazionale. Si arricchisce inoltre di un’inedita libreria olfattiva curata da The Merchant of Venice.

L’offerta libraria

Grazie all’accordo tra la società SIB srl, proprietaria della libreria Studium, Patriarcato di Venezia e The Merchant of Venice è stato possibile il rilancio e lo sviluppo di una attività storica e culturale che oggi trova la sua realizzazione nella nuova offerta della libreria di San Marco.

Riapre al pubblico con una selezione di oltre 10.000 titoli con un focus particolare su Venezia e la sua storia. Ma questa comprende anche un’ampia scelta di narrativa e libri per ragazzi, cataloghi d’arte e soprattutto titoli in lingua inglese, francese, tedesca e spagnola.

C’è anche una sezione dedicata al viaggiatore immaginario Corto Maltese disegnato dal grande maestro veneziano del fumetto Hugo Pratt. Inoltre, la Libreria propone una linea di alta cartoleria esclusivamente sviluppata per Studium e realizzata dalla Cartiera Artigianale Toscolano con temi legati a Venezia e in particolare all’area marciana.

I titoli presenti

Tutti i titoli presenti sono selezionati e proposti con competenza e passione dagli storici librai di Studium, che vantano una lunga esperienza. Anche per quanto riguarda l’offerta libraria, la collaborazione con alcune delle più importanti e prestigiose case editrici locali e nazionali caratterizza la qualità e la scelta dei titoli proposti. Oltre ai volumi già presenti in negozio, la libreria dà la possibilità di ordinare velocemente da un catalogo di oltre 100.000 titoli con consegna gratuita. Mentre la sezione dei titoli religiosi, che un tempo occupava le due sale del secondo piano, ha trovato una nuova sede: la libreria San Lorenzo Giustiniani di recente inaugurata alla Salute e aperta al pubblico con ingresso dall’omonimo campo.

Al secondo piano è presente una libreria dedicata alla narrativa e una inedita libreria del Profumo con testi ed essenze catalogate come un antico erbario. Una membership card dedicata ai clienti permetterà di accedere a offerte riservate, promozioni e raccolte punti. Servirà inoltre a rimanere aggiornati tramite newsletter circa gli eventi e gli incontri promossi. La libreria vuole restare, infatti, un punto di riferimento sociale e culturale per gli amici veneziani e non solo.

La location

Il progetto di allestimento, concepito e curato da The Merchant of Venice, è ispirato alle librerie storiche londinesi con richiami agli elementi iconici del brand e della venezianità. Dopo un mese e mezzo di restauro i locali della calle della Canonica di San Marco si ripresentano magnificamente rinnovati. Al piano terra un’elegante libreria laccata nera espone i titoli su Venezia e i best seller italiani e in lingua straniera sia a parete che in un espositore centrale con ripiani ricoperti di corian bianco.

Il banco cassa minimale accoglie la clientela con alle spalle uno sfondo a tutta parete che rappresenta Piazza San Marco in una stampa del Settecento. Nella seconda sala dedicata ai cataloghi d’arte, librerie laccate in rosso caldo mostrano i libri più belli e preziosi, disposti per tematiche e talvolta combinati con oggetti e profumi nello stile di una wunderkamer. Da qui una scala si estende in una veduta di San Marco che porta alla sala al piano superiore dedicata alla narrativa italiana e straniera che è esposta in una libreria rivestita da una preziosa carta craquelè in blu ottanio e oro. Un piccolo salottino accompagna la scelta e la consultazione di una selezione dei titoli più raffinati delle case editrici presenti in Studium.

L’intero secondo piano è decorato da un moderno soffitto d’oro a cassettoni che si richiama al prezioso contesto della Basilica di San Marco. Si accede poi alla Libreria Olfattiva di The Merchant of Venice, dove cultura e applicazione del Profumo trovano una sintesi perfetta. Vi si trovano  importanti testi monografici sul profumo e un Organo del Profumo, cioè una libreria che espone le principali essenze utilizzate nella profumeria. La sala è inoltre attrezzata con un lungo tavolo per tenere incontri, corsi, gruppi di lettura e webinar che verranno proposti con assiduità.

Marco Vidal, titolare Studium e Ceo The Merchant of Venice

“Tutta la nuova Studium celebra il libro e la cultura e lo fa con lo stile dell’accoglienza offrendo spazi di lettura e di consultazione al secondo piano ma anche un’offerta di corsi, presentazioni, incontri: una libreria nel cuore pulsante Venezia, a San Marco. La libreria Studium ha come obiettivo quello di promuovere la cultura per Venezia e per il viaggiatore colto che qui troverà contenuti, accoglienza e una interazione sempre stimolante attraverso corsi, gruppi di lettura, presentazioni e un personale competente ed appassionato”, dichiara Vidal.

“E’ anche un punto di vendita del futuro, perché è esperienziale e non è affatto sostituibile con la vendita on-line. Celebra il libro e celebra anche lo studio e l’approfondimento della profumeria che è il nostro marchio di famiglia. Grazie all’accordo con il Patriarcato siamo riusciti a preservare e innovare un servizio per la città in una delle zone più belle di Venezia, rilanciandolo attraverso una proposta inedita e che sta riscuotendo già grande interesse e seguito da parte di un pubblico internazionale e locale, colto, aperto e che desidera approfondire la propria conoscenza. E’ quindi per me un onore entrare in questo ambito con questa iniziativa così preziosa di contenuti”, dice Vidal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button