Servizi Cultura e spettacolo

Venezia, al via gli eventi internazionali: il programma sarà annuale

Venezia ha già fatto incetta di turisti pendolari da parecchi fine settimana, ma non è stato abbastanza: alberghi e operatori turistici attendono l'altro turismo, quello che ama la bellezza e ha il denaro per acquistarla e ormai mancano poche ore anzi in parte è già arrivato

E’ con una certa voracità che turisti e operatori del settore stanno attendendo il ponte di pasquetta che apre ufficialmente l’alta stagione per le città d’arte e dunque anche per Venezia. LEGGI ANCHE: il calendario degli eventi a Venezia fino al 2023

Eventi a Venezia

Non a caso quest’anno, la Biennale d’arte giunta alla 59′ edizione, apre con un mese di anticipo. Il 23 aprile, mantenendo la data di chiusura il 27 novembre. Da Pasqua in poi, la laguna offrirà una raffica di eventi fino al salone nautico che aprirà al pubblico l’arsenale per 9 giorni. Dal 28 maggio a domenica 5 giugno.

Si tratta di due eventi magnete attorno ai quali ruotano come satelliti altre mostre, ricevimenti e incontri culturali. Insomma, luce per una città che ha vissuto come poche altre il vuoto creato dal covid.

Piero Rosa Salva, presidente VELA spa

“La Biennale Arte è notoriamente il principale magnete attrattivo di un turismo importante e di qualità. Ma subito dopo avremo la terza edizione del Salone Nautico, dal 28 maggio al 5 giugno. E’ sempre più un momento di eccellenza, nell’arte navale e per tutta una serie di tematiche legate alla nautica, anche legate alla sostenibilità e alle nuove tecnologie e alle nuove frontiere di un turismo nautico compatibile.”

Dopo il salone poi, ci sono tutti gli avvenimenti riguardanti l’estate. Venezia da quest’anno si è impegnata al Meet di Milano con il mondo mediatico, oltre che con gli operatori culturali e turistici ad aggiornare il calendario degli appuntamenti veneziani con 12 mesi di anticipo. Questo per consentire ai tour operator di programmare quel turismo di qualità tanto desiderato per la città.

E conclude Rosa Salva:

“E’ stato presentato già il programma di tutti gli eventi, che vanno fino al carnevale 2023. E l’indicazione è quella che aggiorneremo progressivamente il calendario di tutte le date del 2020 in modo che tutti gli operatori, e comunque anche il mercato, possa in tutti i modi programmare le proprie attività.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock