Servizi Actv in funzione parzialmente. Da non dimenticare che cinque battelli sono stati danneggiati dalla furia del ciclone. Due giorni dopo l’acqua granda del 2019 Venezia si lecca le ferite. Si ha l’intenzione di riaprire a pieno regime nel fine settimane. Acqua alta a Venezia, protezione civile: «Numerose offerte d’aiuto»

Le scuole e gli uffici sono rimasti chiusi per non gravare sulla difficile situazione della circolazione in laguna. Acqua alta a Venezia, protezione civile: «Numerose offerte d’aiuto»

Università Ca’ Foscari

Attività sospese anche all’Università cafoscarina di Venezia. Negli edifici Ca’ Foscari, Ca’ Bembo e Ca’ Dolfin le centrali termiche non sono funzionanti. Nella sede delle Zattere nell’Auditorium Santa Caterina e Palazzo Cosulich gli allagamenti hanno causato danni alle strutture e agli impianti. Mentre il campus economico di San Giobbe ha un’ala inagibile.

Chiusure

Annullata per domani la cerimonia di laurea in piazza San Marco. Chiusi anche gli sportelli bancari e i negozi più esposti alla mareggiata come quelli lungo riva degli Schiavoni.

L’ospedale di Venezia

L’ospedale civile invece è rimasto operativo anche se l’acqua ha lambito il pronto soccorso. Sono però stati rallentati i servizi di trasporto non urgenti, a causa dei danni alle idroambulanze. Rinviate inoltre alcune prestazioni programmate nel reparto di radiologia dell’ex ospedale Giustinian per danni a strumenti a radiologici.

Il turismo

Chiusi anche i musei. Palazzo Ducale riaprirà venerdì. Mentre rimarranno chiusi fino a sabato tutti gli altri la galleria d’arte Oderna Ca’ Pesaro, il museo del settecento veneziano di Ca’ Rezzonico e il museo di Palazzo Mocenigo. Questo perché non sono agibili le biglietterie e le caffetterie dislocati nel piano terra. Annullati infine per questa sera i concerti al teatro La Fenice.

Per venire incontro ai turisti, costretti a cambiare volo, la compagnia Easy jet ha deciso di fornire il servizio gratuitamente.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here