I cittadini non distratti di Venezia tornato a farsi sentire e annunciano una manifestazione di protesta contro i borseggiatori per sabato 6 aprile

In quell’occasione i manifestanti assieme all’associazione W san marco proporranno a Comune e Avm, ma anche agli alberghi di esporre i manifestini multilingue “Ocio al tacuin”.

Nel mirino dei comitati ci sono quelle che definiscono bande di borseggiatori nomadi che agiscono soprattutto nella zona della stazione Santa Lucia. I non distratti puntano il dito su donne anche minorenni che hanno, una volta colte in flagrante l’impunità proprio perché non ancora 18enni.

Se la cavano dicono con una denuncia a piede libero e fino al processo sono libere di reiterare il reato. Franco Dei Rossi, portavoce del comitato ha dichiarato di voler lanciare un appello alle autorità. Il tutto affinché fermino la strage dei portafogli che danneggia l’immagine della città.

La manifestazione ha detto vuol incentivare a guardare dentro queste organizzazioni che si servirebbero di donne incinte e di minorenni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here