Servizi Cultura e spettacolo

Arte del vetro a tavola: la mostra di Lisette Caputo

Può capitare vagando per la calli veneziane di trovare un locale che racconta il vetro attraverso l'estro di artiste della fotografie.

Raccontare la storia millenaria del vetro di Murano attraverso l’obiettivo fotografico. È quanto si propone di fare la mostra, inaugurata oggi, dell’artista veneziana Lisette Caputo, al ristorante Al Muro di San Stae.

La mostra

Simbolo dell’evento che si è tenuto a Santa Croce, un cuore rosso, con cui si è esibita una modella. Si tratta di un’altra tappa legata al Festival del Vetro organizzato da Lisette Caputo a Murano, dove da ann crea perle originali.

Il festival, sensoriale e multimediale, giunto quest’anno alla nona edizione, è partito dal Museo per poi fare tappa legandosi ai vari eventi artistici per i 1600 anni di Venezia. Le opere di Paola Bertoldo Vianello e Marta Buso al padiglione del vetro della Biennale, al Salone Nautico e alla Venice Glass Week e all’imminente Mostra del Cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button