Servizi Economia e società

Alloggi per turisti affittati agli universitari

La vocazione del centro storico veneziano è in trasformazione, da turistica comincia finalmente ad assumere un impronta residenziale e questo grazie agli studenti universitari

Alloggi per turisti affittati a studenti. Dal 7 settembre al 28 ottobre, dei 138 appartamenti a disposizione, la metà è già occupata, a canoni più accessibili di quelli praticati ai vacanzieri.

Alloggi

E’ la virata che Venezia sta impartendo alla propria vocazione turistica dopo i mesi bui dell’epidemia, da un’idea partita dal rettore dell’iuav Alberto Ferlenga.

Nei mesi di spopolamento cittadino l’università ha riunito Confedilizia, l’Abbav, l’associazione degli host del Veneto e l’Agata, associazione per la promozione della disponibilità degli alloggi per studenti nella città antica, e il gioco è partito fornendo alloggio a 68 studenti. Una comunità multiculturale, un 10% di loro è straniero, sia Stati Uniti, Cina, Turchia, Messico e Russia.

Il futuro dell’iniziativa

I numeri incoraggianti hanno fatto da collante al punto che si sono accodati il conservatorio Benedetto Marcello , la regione Veneto e la città metropolitana . L’avvocatura civica del comune ha elaborato un contratto adatto alle esigenze di studenti e proprietari, rimasti a digiuno della ben più remunerativa rendita turistica.

I veneziani si sono adeguati al cambio di passo del mercato residenziale e c’è già chi comincia a sognare, persistendo l’assenza di turisti, che dopo gli studenti arrivino anche nuovi veneziani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock