Obiettivo Impresa

Letizia Rigato: Circuito Venetex nel sociale

Letizia Rigato: "dipende dalle scelte del imprenditore investire nel sociale e sul proprio territorio. Venetex aiuta investire nel sociale"

Nella seconda puntata di “Obiettivo Impresa – Community Regionale dell’Economia Reale” programma condotto da Stefano Zanella, abbiamo discusso insieme a Letizia Rigato, Key Account Manager di Venetex, Niccolò Zanivan, Circuito Venetex Ambassador e Oliviero Negro, Negro Casa e di come l’azienda e nata e si è evoluta in questi anni aiutando le altre aziende del territorio.

Benessere dal punto di vista sociale

“Il nostro mondo è fatto da imprese che sono sensibili ai valori che abbiamo appena citato. Dipende dalle scelte del imprenditore investire nel sociale e sul proprio territorio. Il circuito aiuta con tante modalità a sostenere le iniziative che vengono promosse maggiormente attraverso noi e quindi fatte conoscere di più.

Anche in questo caso a sostegno del sociale creiamo ulteriori sinergie che contribuiscono a sostenere i porgetti sia delle associazioni che fanno parte del nostro circuito ma anche delle imprese stesse che sono già abituate ad investire nel sociale. Tutto questo grazie alla liquidità e al fatturato aggiuntivo che porta Venetex hanno la possibilità di farlo maggiormente.

Inoltre abbiamo delle partnership importanti a livello nazionale. Ad esempio il rapporto privilegiato che abbiamo con Banca Etica, che si impegna a sostenere le imprese che hanno un attenzione particolare all’ambiente sociale con gli strumenti tradizionali del sistema finanziario, seguendo un codice etico che ci porta a selezionare le imprese e cercare di sostenere la nostra economia con una particolare attenzione alle cadute positive sul territorio.

I dati

Siamo più di 800 aziende sul territorio Veneto. Dal 2016 il sistema cresce con uno sviluppo del transato del 80% superiore del mese dell’anno precedente. Man mano che entrano le aziende che prendono confidenza quel fatturato aggiuntivo diventa anno per anno una potenzialità di sviluppo.” Conclude così il suo discorso Letizia Rigato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button