Obiettivo Impresa

Venetex: che cos’è e come funziona. Come aderire al circuito

Il Circuito Venetex permette alle aziende del territorio veneziano di far scambiare beni e servizi tra di loro. Ne parla l'amministratore delegato Giampiero Trabuio

Nella prima puntata di “Obiettivo Impresa – Reti d’impresa per una nuova economia” programma condotto da Stefano Zanella, abbiamo discusso insieme a Rocco Bolgan, amministratore delegato della Teknopoint, e Giampiero Trabuio, amministratore delegato di Circuito Venetex e di come l’azienda e nata e si è evoluta in questi anni aiutando le altre aziende del territorio.

Venetex

Circuito Venetex è nato nel 2016 gemmando un idea nata in Sardegna 12 anni fa che si chiama circuito Sardex. Noi nel 2016 credevamo che questo potesse funzionare anche in veneto e abbiamo deciso di provare e iniziare questa realtà anche in veneto.

Il circuito Venetex è una rete di aziende che si scambiano beni e servizi tra loro con l’unica regola che quello che una azienda incassa dalle altre aziende poi lo rispende all’interno del circuito stesso.

Se un’azienda volesse entrare

Ipotizzando che una tipografia chieda di far parte del circuito deve pagare un canone di ingresso e poi ottiene uno scoperto in crediti.  Una volta entrata ha bisogno di servizi (ristoranti, viaggi, elettricità,…), compra questi servizi pagandoli in crediti e non in euro e successivamente ritorna a zero o positivamente nel proprio conto, vendendo agli altri aderenti al circuito i propri servizi (catalogo, brochure, stampe,…). In questo breve esempio capiamo quali possono essere i vantaggi per questa tipografia.

Gli scambi che si compiono all’interno del circuito avvengono con una moneta complementare all’euro: Venetex. In Veneto 1 Venetex equivale a 1 euro. Tutto quello che si scambia all’interno viene transato con un altra moneta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button