Servizi Economia e società

Vendite delle auto: crollo in Veneto. In aumento le elettriche

In evoluzione il mercato delle automobili, crollo delle vendite di auto di quasi il 30% a causa della pandemia ma aumentano del 180% le vendite delle auto elettriche

La notizia del crollo di circa il 30% delle vendite delle auto nel 2020 non deve sorprendere, dato il dramma della pandemia in cui si è imbattuto il mondo. Colpisce però il dato sulle auto elettriche e ibride, è stato infatti registrato un aumento clamoroso di quasi il 180% di immatricolazioni.

Il futuro parla elettrico, ma si procede a rilento

Il mercato dei motori sta cambiando dunque velocemente, anche se i numeri delle auto elettriche sono ancora bassi. Si parla di poco più di 24 mila mezzi. Le vendite di auto con motori diesel e benzina, pur con il crollo, hanno superato le 109 mila unità. Ma i numeri dell’incremento a tre cifre nell’elettrico indicano la direzione verso cui sta andando il mercato del futuro.

Vendite delle auto

La Confcommercio che ha elaborato i dati in questi giorni però non si fa illusioni. La domanda è legata agli incentivi statali che, finché ci sono stati, ossia nei mesi di agosto, settembre e ottobre, hanno dato vita agli acquisti.

Quando sono venuti meno, ossia nei due ultimi mesi dell’anno, è stato registrato un brusco calo del 40%. Lo spiraglio di speranza del mondo dell’auto, dunque è legato agli incentivi anche per il 2021 che sono stati estesi anche alle auto benzina e diesel fino a 6 mesi, ad esaurimento. Per le elettriche e le ibride invece valgono per tutto l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock