Radio Venezia Musica

Vasco Rossi parla delle sue “Silvia” e “Jenny”

In occasione del 43/mo anniversario della pubblicazione del suo primo 45 giri, Vasco Rossi spiega la genesi dei due brani "Jenny" e "Silvia".

Vasco Rossi pubblica la foto della vera Silvia

Per festeggiare il 43/mo anniversario della pubblicazione del primo 45 giri, con “Jenny” sul lato A e “Silvia” sul lato B, Vasco Rossi ha postato (QUI) su Instagram la foto della Silvia alla quale si era ispirato, raccontando anche la genesi dello storico brano: «Il 15 giugno del 1977 usciva il primo 45 giri!! Silvia e Jenny sono le prime canzoni, quelle riuscite meglio; sono anche finite nel balletto alla Scala. Ispirazione cantautorale, personaggi di fantasia: o meglio, reali, ma che non conoscevo bene, così c’era più spazio per la fantasia. Silvia abitava vicino a casa mia e ne avevo un’immagine solo mia, come per Albachiara. Una ragazzina di 14 anni, nel momento in cui esplode la vita e da bambina diventa adolescente. Ed è venuto fuori questo delizioso ritratto».

«Pennellate, immagini, invece di un racconto»

Il Komandante spiega poi come scriveva all’epoca e in che modo usava la realtà per trasformarla in un testo: «Vista sempre con gli occhi del cantautore. E già lì si vedeva il mio stile a pennellate, immagini, invece di un racconto. Lei che si sveglia, una serie di scatti, un tratto impressionista. Uno sbocciare delicato, dove gli ormoni diventano fiori. Ero anche dalla sua parte quando si metteva il rossetto e la mamma non voleva. Se fossi stato una femmina, a quell’età mi sarei comportato come lei». Jenny (che diventerà in seguito “Jenny è pazza”), invece, non era una ragazza vera e propria, era, scrive Vasco: «la trasposizione dei miei periodi di esaurimento nervoso. Oggi si chiama depressione… Jenny la pazza non era una figura femminile che conoscevo, ma rappresentava le mie paure e Jenny mi sembra un nome adatto. Da esaurita». 

Luca Zanarini ha remixato “Cosa succede in città”

Intanto Luca Zanarini, il disc jockey che l’anno scorso ha realizzato il remix autorizzato di T’immagini, annuncia per il 26 giugno l’uscita di un remix di “Cosa succede in città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close