Servizi Cronaca

Variante Delta: primo ricovero all’Angelo di Mestre

Variante Delta: 16 i contagiati a Isola Verde, 3 nel veneziano. A parte un paziente ricoverato all'Angelo, nessuno è in gravi condizioni

La notizia che un paziente, contagiato dalla variante delta, è stato ricoverato all’Angelo di Mestre sta cominciando a far serpeggiare i timori. Si tratta di uno straniero proveniente dall’estremo oriente. Inoltre a Isola Verde i 16 contagiati di coronavirus presentano la variante Delta.

Altri casi di variante Delta

La variante, temuta per la sua alta contagiosità, è stata individuata anche in un suo familiare. Ora questo è isolato nella sua abitazione ed è asintomatico. Anche una terza persona italiana rientrata dall’estero è asintomatica e isolata nel suo domicilio.

Nessuno dei contagiati a Isola Verde è in gravi condizioni

Questo è l’ultimo fronte su cui stanno combattendo i sanitari dell’Ulss 3 Serenissima nelle ultime ore. Nel villaggio vacanze Isamar di Isola Verde a Chioggia, venerdì scorso la variante si è diffusa contagiando 16 persone tra cui un ragazzino di 10 anni. Anche se la variante è entrata in maniera prorompente nel veneziano, nessuno dei contagiati è in gravi condizioni.

Screening aggiuntivo per variante Delta

Attualmente nel villaggio ci sono 5000 persone in vacanza e si sta effettuando uno screening aggiuntivo a quello già effettuato venerdì scorso con 50 tamponi. La prima indagine ha riguardato il campus. Nulla però esclude che tra i vacanzieri presenti la scorsa settimana, qualcuno fosse positivo alla mutazione indiana del coronavirus.

Sospesi i camp di rugby

Nel frattempo, i camp di rugby sono stati sospesi e gli iscritti saranno rimborsati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button