Dialetto Veneziano

Vaneza: cosa vuol dire in dialetto veneziano?

Vaneza: una parola in dialetto veneziano che sembra ormai dimenticata, anche dai più grandicelli

E’ tornata la rubrica dedicata al dialetto, riscoperta dai nostri archivi, e curata da Margherita Beato. Trattiamo, come sapete, di parole in dialetto veneziano e il loro significato, parole inusuale per chi ormai ha quasi dimenticato il dialetto. La parola di oggi pare avere un significato alquanto oscuro e aver messo in difficoltà i nostri intervistati.

Il significato di Vaneza

Ma voi cari lettori sapete cosa vorrà mai dire vaneza? una parola così tanto sconosciuta. Cosa ne pensate, sarà un tipo di barca? una persona vanitosa forse? o una pianta magari. A voi l’ardua sentenza.

Vi lasciamo a riflettere aspettando il prossimo servizio con la seconda parte della rubrica, dove verrà rivelata la soluzione alla misteriosa domanda di cosa vuol dire la parola caìa in dialetto. (VIDEO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close