Servizi Cronaca

Vaccino Pfizer: slitta a febbraio la vaccinazione per gli over 80

Al centro dell'attenzione ci sono sempre i vaccini Pfizer, che con i questi ritardi sta facendo slittare la campagna di vaccinazione in molte regioni, in particolare in Veneto.

I ritardi delle forniture del vaccino Pfizer fanno slittare la campagna di vaccinazioni a febbraio per gli over 80. Luca Zaia intendeva riservare i vaccini Moderna agli ultraottantenni, ma lo stop delle forniture ha costretto la regione a rivedere i termini della campagna.

Vaccino Pfizer

Finora sono stati somministrati 110 mila vaccini. Dunque servono 110 mila dosi per i richiami. Inoltre il piano era di estendere le vaccinazioni invece i numeri dicono altro. Al momento le riserve negli ospedali veneti ammontano a più di 40 mila dosi.

La riorganizzazione degli ospedali

Oggi è stata chiusa la sezione Covid 4 all’ospedale di Jesolo e il personale ha potuto rientrare nella pediatria di Portogruaro dov’erano stati sospesi i ricoveri. Il tasso di contagiosità, il famigerato Rt, sta scendendo ormai da giorni nel Veneto. Anche la pressione negli ospedali comincia a venir meno. Si nutrono speranze verso un rientro nella zona gialla. Con la riclassificazione che sarà definita sul nuovo report dell’istituto superiore di sanità sulla situazione covid in Italia,

La direzione dell’Ulls4 ha chiesto alla Regione anche la possibilità di ridurre i posti letto di terapia intensiva all’ospedale di Jesolo, da 16 a 12, per far rientrare personale medico e infermieristico negli ospedali di San Donà di Piave e Portogruaro. Con la contrazione dei contagi, da martedì 18 gennaio sono infatti ripresi con più forza gli interventi chirurgici programmati negli ospedali di San Donà e Portogruaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock