Articoli di Cronaca

Trovati in casa 60 proiettili: denunciato 39enne

Lite in famiglia: a dare l'allarme sono stati dei vicini di casa spaventati dalle urla. Operazione dei carabinieri a Cavallino-Treporti. E' accusato di detenzione abusiva di armi

In Cavallino Treporti (VE), i militari della locale Stazione dei Carabinieri, a conclusione dell’immediata attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà, per il reato di “detenzione abusiva di armi” (in particolare dei proiettili) un 39enne cittadino italiano, pregiudicato, residente in Cavallino Treporti.

In particolare, i militari della locale Stazione Carabinieri, nella tarda sera di ieri, allertati dalla Centrale Operativa di questo Comando, a seguito di un litigio familiare, si sono recati presso l’abitazione del denunciato ed avuto sentore, che lo stesso potesse detenere illegalmente armi procedevano alla perquisizione domiciliare, a seguito della quale rinvenivano una pistola giocattolo priva di tappo rosso e circa 60 proiettili di piccolo calibro, illegalmente detenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close