Servizi Cronaca

Gasolio di contrabbando: sequestrati 3 tir a Treviso

Sequestrati 42 mila litri di gasolio entrati di contrabbando dall'est Europa. Gasolio e accise evasi pari a 50 mila euro.

Intercettati e sequestrati 42 mila litri di gasolio entrati di contrabbando dall’est Europa sull’A4, nell’area di sosta di Roncade. E’ il risultato di un giro di controlli avviato dalla Guardia di Finanza in queste settimane in cui gli speculatori si arricchiscono a danno di famiglie e imprese con i prodotti petroliferi.

Gasolio di contrabbando

Il combustibile si trovava nelle cisterne di tre autoarticolati provenienti dall’Austria e dalla Germania attraverso i valichi di Udine e Trieste. I conducenti hanno dichiarato “solvente organico plastificante” e “olio lubrificante”, ma per il laboratorio dell’agenzia delle accise di Venezia non c’erano dubbi.

Su quei camion viaggiava gasolio e le accise evase era pari a 50 mila euro. I finanzieri sono ricorsi alle analisi perchè si sono insospettiti quando i camionisti hanno esibiti documenti incompleti circa la provenienza e l’arrivo della merce.

Denunce

Sono 7 le persone denunciate per contrabbando. Il prezioso gasolio assieme agli autoarticolati sono in fase di assegnazione al corpo nazionale dei Vigili del Fuoco in base alla legge anti terrorismo del 2015 e alla normativa doganale che consente di destinare alle forze di polizia e agli enti che ne fanno richiesta per finalità istituzionali, i mezzi in sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock