ricette

Tranci di Pesce bianco con Pomodori al forno

I Tranci di Pesce bianco con Pomodori al forno, li facciamo con un tipo di pesce che contiene pochi grassi, ideale da fare alla griglia o al cartoccio.

Nella ricetta proposta oggi da “Il ballo è servito”, il programma di Radio Venezia (dal lunedì al venerdì, fra le 12.00 e le 14.00), con Sante lo chef della musica, Tranci di Pesce bianco con Pomodori al forno, c’è un tipo di pesce che contiene pochi grassi, e dalla polpa bianca e tenera, con un sapore leggero, ideali da fare alla griglia o al cartoccio, e da inserire nei piatti di bambini. Si va dal merluzzo, uno dei più presenti sulle tavole, al baccalà, ricco di vitamine e omega 3; dal branzino, dalla carne profumata e pregiata, all’orata, che può arrivare a pesare fino a una decina di chili, e si può pescare nelle acque lagunari. Fanno parte della famiglia anche: la sogliola, il sarago, la triglia, la cernia, la rana pescatrice, la platessa e il nasello. uno dei pesci più semplici da preparare. Il nostro piatto si prepara in 5 minuti, più 15-20 minuti di cottura, per 4 persone

  • 4 tranci di pesce a carne bianca e soda da 250 gr l’uno
  • 6 pomodori di media grandezza tagliati a metà
  • 50 gr di olive nere snocciolate
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva 
  • 100 gr di rucola lavata

Tranci di Pesce bianco con Pomodori al forno

Procedimento: preriscaldate il vostro forno a 200 °C e cuocete per 5 minuti – in una teglia da forno di media grandezza – le olive nere e i pomodori, conditi con metà dell’olio. Aggiungete il pesce, salate e proseguite la cottura per 10-15 minuti, o finché la carne diventerà morbida.

Togliete i tranci dalla teglia e teneteli al caldo finché distribuite equamente i pomodori e le olive su quattro piatti da portata, che andrete a coprire con il pesce e completando il tutto con la rucola. Regolate di sale e servite caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button