Home Video Gallery Servizi Economia e società Tragedia nel canale scolmatore: ne parla Giorgio Rocelli

Tragedia nel canale scolmatore: ne parla Giorgio Rocelli

731

Bimbo annegato nel canale scolmatore. Giorgio Rocelli, presidente del comitato Quartiere Pertini, torna a chiedere la messa in sicurezza del canale.

Bimbo di 4 anni, con gravi problemi di salute, scompare dalla comunità in cui risiedeva con la madre e viene trovato senza vita nel canale scolmatore.

Il canale in passato aveva già mietuto 3 vittime, proprio per questo motivo Giorgio Rocelli chiede a gran voce, al Consorzio di Bonifica Acque Risorgive una solida recinzione.

Giorgio Rocelli afferma che sarebbero sufficienti  200 metri di recinzione a coprire  il perimetro dove vi sono le abitazioni; proprio perché le zone critiche sono in prossimità delle case. Un’ altra preoccupazione è la presenza di una torre all’interno del bosco gestita dai Grandi Parchi.

Questa torre alta 20 metri, che era stata fatta per vedere dall’ alto il bosco e anche con scopi didattici, è stata chiusa. Ma bambini e adulti tuttora si divertono a salirci sopra  rischiando però la vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here