Venezia Città Stato

Tiziano Barone: imprese manifatturiere e del settore turistico

Condizioni in cui si trova l'economia veneta e veneziana. Tiziano Barone fa un'analisi delle imprese manifatturiere e del settore turistico.

Il conduttore Alfredo Aiello presenta l’ospite della puntata: Tiziano Barone, direttore di Veneto Lavoro; a cui pone una prima domanda riguardante il carico di lavoro delle imprese veneziane e venete. Confrontando i dati del primo trimestre del 2022 con quelli del 2019, appare evidente che tutti i settori sono in netta ripresa.

Tiziano Barone commenta in questo modo i dati forniti: “L’occasione è interessante per mettere a fuoco l’economia ed il mercato del lavoro della provincia di Venezia in rapporto al Veneto e non solo. Venezia rappresenta la leader del settore turistico, da questo punto di vista la manifattura ha rappresentato una parte ridotta importante. Basti pensare a Porto Marghera e tutto l’indotto della realtà produttiva. I dati che abbiamo raccolto questa settimana relativi al mese di maggio ci dicono che la provincia di Venezia ha superato i numeri del 2019. Di conseguenza, dal punto di vista dell’occupazione è uscita decisamente dalla crisi”.

Il conduttore osserva che i dati del portafoglio ordini illustrano un significativo incremento nei diversi settori, superando i dati del periodo pre-covid. Tiziano Barone fa un’analisi delle imprese manifatturiere e del settore turistico.

Tiziano Barone, direttore di Veneto Lavoro

“Come siamo usciti dal periodo pre-covid sul settore turistico, abbiamo fatto anche nella manifattura. Dobbiamo considerare che, complessivamente, a livello veneto, dal 2008 in poi abbiamo avuto una perdita attorno al 2014 di più di 90mila posizioni di lavoro nella manifattura e, al momento, siamo ancora sotto complessivamente di una perdita di 30-40mila addetti. Quindi siamo ancora sotto il livello del 2008”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button