TG Veneto

TG Veneto: le notizie del 14 novembre 2019

Venezia in lutto dopo l'acqua alta. Mose, arriva il commissario. Maxi frode sull'oro nero. Allarme furti, chi ci difende? Mondiali di sci, 1000 volontari. 

TG Veneto: i titoli di apertura

Sembra una beffa il sole che oggi ha illuminato i disastri veneziani: il premier Conte con la ministra De Micheli in sopralluogo. Berlusconi in piazza San Marco. Domani atteso Salvini. Gara di solidarietà per aiutare la popolazione. Intanto domani torna l’acqua alta.

Infuria la polemica sul Mose. Anche Giancarlo Galan fa sentire la sua voce: l’opera doveva essere pronta entro il 2012 dice, se è in ritardo dovete chiedere a Roma. Intanto Conte promette il nome del commissario straordinario che dice, già c’è.

Maxi truffa sul carburante scoperta dalla guardia di finanza di Verona: evasi 21 milioni di euro, 6 arresti, sequestrati beni e contanti per un milione ottocentomila euro, oltre a due auto, una barca e la sede della società indagata.

Allarme furti in Regione: Noventa Padovana nel mirino dei ladri. Scattano i controlli di vicinato. A Vicenza si chiede carabinieri in congedo. A Belluno il comune distribuisce un vademecum per smascherare i truffatori.

Si avvicina la data dei mondiali di sci del 2021 ed a Cortina si pensa già al esercito di volontari che sosterranno eventi e iniziative rivolte al pubblico.

Come vedere il telegiornale

TG Veneto in onda tutti i giorni alle 18.00, in replica alle 19.30 ed alle 7 della mattina. Visibile anche in streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button