TG Veneto

TG Veneto News: le notizie del 11 giugno 2020

Operatore positivo al Covid, rivolta al centro immigrati. Azzerati i raccolti, grandine peggio del virus. Influenza, vaccino in agosto, ma non sarà obbligatorio. Rubati 500 abiti griffati, colpo grosso nel vicentino. Crack Popolare Vicenza, Zonin sceglie il silenzio. Processo mafia a Eraclea, folla in aula bunker. Il teatro rinasce con gli attori d'asporto. 

TG Veneto News. Un operatore di origine afgana positivo al coronavirus: è rivolta all’ex caserma Serena di Treviso. Oltre 300 migranti protestano, cordone di polizia per evitare fughe. Ulss2 dispone 350 tamponi. Domani i primi esiti.

Frutteti e raccolti distrutti dalla grandine, danni nel padovano e nella Bassa Veronese: agricoltura in ginocchio. Molte aziende hanno perso tutto.

La regione chiude la gara per il vaccino: pronte a fine agosto 1.300.000 dosi. Il governatore precisa: non sarà obbligatorio.

Banditi in azione a Noventa Vicentina: rubati 500 abiti griffati, un colpo da 300mila euro. I malviventi hanno usato un furgone per sfondare la vetrata dell’azienda tessile.

Nuova udienza del processo per il crack alla Banca Popolare di Vicenza: la prima dalla fine fine del lockdown. Gianni Zonin presente in aula si avvale della facoltà di non rispondere.

Udienza preliminare del processo sulle presunte infiltrazioni del clan dei Casalesi in Veneto Orientale: in aula bunker a Mestre anche l’ex sindaco di Eraclea.-45 gli imputati, 70 gli avvocati. Oltre un’ora di tempo per fare l’appello di tutte le parti.

I teatri piccoli alle prese con il distanziamento dei posti a sedere. Sono anche nella difficoltà in vista della riapertura, e allora a Verona c’è chi si inventa qualcosa di nuovo: il teatro d’asporto

Come vedere il telegiornale

TG Veneto News in onda tutti i giorni alle 18.00, in replica alle 19.30 ed alle 7 della mattina. Visibile anche in streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close