TG Veneto

TG Veneto News – Edizione del 30 aprile 2021

Record di vaccini: sfiorate 50mila dosi. Studenti contro Zaia, scontri a Marghera. "Guerra" sul coprifuoco: Venezia fa dietrofront. I turisti non si fidano, stop alle prenotazioni. Primo maggio in piazza: il lavoro non festeggia. Giovani e violenti: "chiudere i social". Ventimila alberi in città: la sfida verde di Padova.

TG Veneto News. Record di vaccinazioni in 24 ore somministrate 48512 dosi: il 20% degli over 60 ha già la prima somministrazione. In arrivo nuove forniture.

La protesta degli studenti delle superiori contro la didattica distanza: slogan e contestazioni davanti alla sede di Marghera. Tensione corpo a corpo con la polizia.

Dietrofront sul coprifuoco elastico a Venezia: tutti a casa entro le 22. L ‘intervento della Prefettura dopo l’annuncio del Comune che aveva annunciato la linea morbida sui controlli.

Spiagge in crisi: le incertezze su quarantene e pass verde bloccano le prenotazioni. A Jesolo le presenze fino a settembre sono inchiodate al 16%.

Domani primo maggio in tutta la regione le manifestazioni con presenze contingentate in occasione della festa del lavoro: disoccupazione in crescita e lavoratori disillusi.

Allarme baby gang a Verona. Lo psichiatra Vittorino Andreoli ospite della commissione sociale del Comune: “chiudere i social network per salvare gli adolescenti”.

Padova vuole diventare la città più green del Veneto: progetto per piantumare 20.000 alberi con la nascita di nuove zone verdi.

TG Veneto News

TG Veneto News in onda tutti i giorni alle 18.00, in replica alle 19.30 ed alle 7 della mattina. Visibile anche in streaming.

Un Commento

  1. Certamente finché ci sarà la MINACCIA del pass vaccinale gli alberghi si sogneranno le prenotazioni! Io per prima….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock