TG Veneto

TG Veneto News – Edizione del 29 novembre 2022

"Salviamo il sociale": la marcia dei mille. Schianto contro l'albero: infermiere muore a 26 anni. Giordani in consiglio: stracciati i contratti. La promessa di Giorgia Meloni: "non disturbare chi produce". Ondata di influenza: grave un neonato. Il Bailo diventa grande: omaggio al '900 veneto. Il gelato diventa rosa: anteprima del giro.

TG Veneto News. A Venezia la manifestazione a difesa del sociale: mille persone in marcia con i sindacati per chiedere alla Regione provvedimenti urgenti per affrontare l’emergenza in corso.

Schianto nella notte ad Abano Terme: auto esce di strada e va da finire contro un platano. La vittima un giovane infermiere di 26 anni.

A Padova consiglio comunale infuocato sul tema dei lavori alla curva dello stadio. L’annuncio del sindaco Sergio Giordani: “stracciati i contratti con le ditte indagate”.

La premier Giorgia Meloni interviene all’assemblea della neonata Confindustria Veneto est: “non possiamo disturbare chi produce”. Applausi da parte dei 1500 imprenditori presenti.

Sempre più delicata la situazione in pediatria a Vicenza a causa dell’influenza: più di 170 accessi solo nell’ultimo fine settimana. Tre piccoli in terapia intensiva, uno è un neonato.

Il nuovo museo Bailo di Treviso si allarga. Quattro nuove sale riservate da altrettanti protagonisti della pittura Veneta del ‘900: Alberto Martini, Nino Springolo, Lino Selvatico e Giovanni Barbisan

Presentate le tappe bellunesi del prossimo Giro d’Italia: provincia al lavoro per organizzare gli eventi collaterali in rosa e alla Fiera di Longarone il debutto di un gelato rosa.

TG Veneto News

TG Veneto News in onda tutti i giorni alle 18.00, in replica alle 19.30 ed alle 7 della mattina. Visibile anche in streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock