TG Veneto

TG Veneto News – Edizione del 17 marzo 2021

Contagi e intensive: "come a marzo 2020". Pronto soccorso pieno, ricoverato uno su due. Vaccino da paura, cittadini divisi. Fuga al mare e folle, stretta sui controlli. Cambiano le regole, il metro non basta più. Infermieri in fuga, la RSA taglia i letti. "Arrivederci al 2022": il Vinitaly si arrende.

TG Veneto News. Contagi e ricoveri in costante aumento: è la stessa situazione dello scorso marzo. Allarme di Zaia: prevediamo oltre 300 terapie intensive occupate entro fine mese.

Si riempie il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Padova: 50 accessi al giorno, molti in gravi condizioni. Un paziente su due finisce direttamente in un reparto covid.

Domani la decisione di Ema sul vaccino Astrazeneca, ma i cittadini sono divisi tra chi decide di vaccinarsi e chi sceglie di rimandare. Con il blocco dei seri ogni giorno in regione 10.000 vaccinati in meno.

Cittadini virtuosi in questi primi giorni in zona rossa, ma le cose potrebbero cambiare con l’avvicinarsi del weekend: strade e piazze, stazioni osservati speciali. Si teme la fuga al mare o in montagna.

Le varianti covid dettano le nuove regole: quarantena anche per chi è vaccinato. A tavola 2 metri di distanza, secondo gli esperti chi si è ammalato resta immune per 5 mesi.

Infermieri in fuga da una casa di riposo a Belluno: la struttura costretta a tagliare 30 posti letto. L’ordine delle professioni infermieristiche predisporre un documento da inviare alla Regione.

Nuovo rinvio per il Vinitaly: tutto slitta al prossimo anno, ma Verona Fiere organizza tra giugno e ottobre un insieme di iniziative che promettono di diventare volano per tutto il comparto a livello nazionale.

Come vedere il TG Veneto

TG Veneto News in onda tutti i giorni alle 18.00, in replica alle 19.30 ed alle 7 della mattina. Visibile anche in streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button