tentato borseggio carnevale venezia

Nel pomeriggio di venerdì 7 febbraio una pattuglia del Commissariato “San Marco”, impiegata in abiti civili in servizio anti borseggio, giunta nei pressi dell’imbarcadero “Ferrovia”, ha notato la presenza di due donne di nazionalità bulgara che, con fare sospetto, si avvicinavano ai turisti e hanno tentato un borseggio.

La tecnica

Le donne sono state seguite sino alla biglietteria dell’ACTV. Lì hanno iniziato ad avvicinarsi in maniera insistente ad una turista straniera che indossava uno zainetto.

Mentre una delle due fungeva da palo, l’altra, dopo aver occultato la mano con il proprio foulard, si avvicinava allo zaino della turista con l’intenzione di aprire il medesimo.

Tentato borseggio

L’azione è stata interrotta da una signora che, avendo osservato attentamente la scena, ha allertato i presenti. Immediatamente, la pattuglia del Commissariato San Marco che stava monitorando l’azione per cogliere le autrici in flagranza di reato, è intervenuta bloccando le due donne. Sono quindi state deferite all’Autorità Giudiziaria per tentato furto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here