Articoli di Cronaca

Tenta una rapina da Maxmara a Rialto: arrestato

L'uomo, un georgiano di 50 anni, è stato bloccato e arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri di Venezia, fuori dal negozio in prossimità di Rialto

Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Venezia, hanno tratto in arresto per tentata rapina da Maxmara un uomo georgiano classe 1969, censurato, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora.

Rapina da Maxmara

L’uomo intorno alle 18.30 circa di ieri dopo aver fatto ingresso all’interno del negozio di abbigliamento con fare astuto cercava di impossessarsi di un tablet presente sotto le casse, ma sorpreso da una commessa tentava di guadagnarsi l’impunità fuggendo dal negozio, strattonando e tirando i capelli della donna fino a farla cadere a terra. La scena non sfuggiva però agli uomini del Nucleo Operativo della Compagnia di Venezia che proprio in quel momento stavano transitando li davanti. Dunque immediatamente intervenivano bloccando il soggetto che veniva condotto in caserma.

Arresto

Dagli accertamenti effettuati emergeva che lo stesso annoverava numerosi precedenti analoghi e oltretutto era anche irregolare sul territorio dello stato. Con un decreto di espulsione pendente. Pertanto avvisato il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Venezia. Veniva tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale Santa Maria Maggiore in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close