Obiettivo Salute

Taopatch: un aiuto contro la sclerosi multipla

Taopatch contro la sclerosi multipla. Ce ne parla maggiormente Fabio Fontana fondatore dell'azienda che produce le nanotecnologie.

Obiettivo salute: Taopatch contro la sclerosi multipla, questa tecnologia può aiutare nella lotta contro questa grave malattia. Questo strumento può essere utile soprattutto nelle prime fasi, per evitare che la situazione degeneri troppo o troppo velocemente. Su questo aspetto si focalizzata, anche, una tesi di laurea.

Sclerosi multipla

Fabio Fontana spiega che i sintomi della sclerosi multipla si manifestano, purtroppo, solitamente quando la malattia è già ad uno stato avanzato. È anche per questa ragione che si tratta di un disturbo subdolo. Inoltre, l’unico modo per, effettivamente, diagnosticarla è effettuare una risonanza magnetica.

Taopatch

Il dottore spiega, però, che ci sono dei test che permettono di capire le persone che sono più predisposte a contrarre la sclerosi. Nel coso in cui si trovasse questa attitudine neuronale si potrebbe tenere maggiormente sotto controllo i soggetti. L’impresa dei Taopatch lavora anche in questo senso, formando professionisti in questo ambito che poi possano insegnare ad altri medici.

Guarda le altre interviste andate in onda nella trasmissione “Obiettivo Salute”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close