Servizi Economia e società

Tamponi a tappeto: l’università di Padova offre i suoi laboratori

E' lo stesso rettore dell'Ateneo patavino che ha dichiarato la totale disponibilità dell'Università per l'emergenza

L’università di Padova in aiuto contro il coronavirus. Questo il messaggio del rettore che afferma che il progetto di eseguire tamponi a tappeto nell’intera regione, è un passaggio obbligato che va ad affiancarsi alla buona condotta dei cittadini.

Tamponi a tappeto

È stato chiesto ai vari laboratori all’interno dell’università di rendere disponibili li spazi per compiere l’analisi dei tamponi. Anche ai professori e alunni, che sono impegnati in campi medici o affini, è stato chiesto di portare la loro ricerca sul virus. Questo per massimizzare gli sforzi a favore di una soluzione al problema.

Coronavirus

Tutto questo ha come scopo quello di dimostrare che l’Università è vicina alla cittadinanza. L’istituzione vuole dare un contributo effettivo per il miglioramento della situazione. Questo obiettivo si realizza con la formazione di professionisti nell’ambito sanitario e, ora, con questo progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close