Home Video Gallery Servizi Cronaca Centri Commerciali, taccheggiatori seriali: arrestati due rumeni

Centri Commerciali, taccheggiatori seriali: arrestati due rumeni

centri commerciali

Il fine settimana richiama folla da tutta la provincia attorno ai Centri Commerciali. Arrivano però anche personaggi in cerca di facili obiettivi per furti e borseggi

I Carabinieri della Compagnia di Venezia Mestre conoscono bene il fenomeno. Gli uomini della Stazione di Marghera si sono mossi anche in borghese, effettuando una capillare opera di osservazione e controllo sul campo. Questo ha permesso di chiarire la dinamica del modus operandi. Ed in seguito di individuare i luoghi esatti del soggiorno e di perpetrazione dei furti.

L’ultimo episodio si è svolto domenica

I Carabinieri della Stazione di Marghera hanno proceduto al monitoraggio di una coppia di rumeni. In particolare della donna ormai ben nota ai militari per i suoi trascorsi delinquenziali.

La mosse della coppia sono state seguite passo passo, sin dall’uscita dal campeggio, ove soggiornavano da pochi giorni, sino all’arrivo nel parcheggio del grande Centro Commerciale e poi nelle gallerie e all’interno dei vari negozi. I due questa volta erano in cerca di capi di abbigliamento ed in men che non si dica dagli scaffali ed appendini sparivano maglioni per 300 Euro.

Mentre  scatta l’allarme altri militari stringono il cerchio attorno ai fuggitivi bloccandoli. La perquisizione nel bungalow permette di rinvenire altro abbigliamento con ancora le etichette attaccate, cosa che ha permesso la restituzione della merce per essere ri-messa in vendita. La coppia è stata arrestata ed è in attesa del processo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here