Presentato al centro culturale Dante Alighieri il busto del rivoluzionario sandonatese Gino Donè.

Realizzata dallo scultore jesolano Carlo Pecorelli, si è tenuta a Cuba la cerimonia ufficiale della presentazione del busto dedicato a Gino Donè, il partigiano e rivoluzionario che accanto a Che Guevara e Fidel Castro portò avanti la rivoluzione.

Donè partì con gli altri rivoluzionari a bordo del battello Granma” e ha combattuto fino alla vittoria della Rivoluzione Cubana. Durante la presentazione dell’opera, tra gli ospiti vi era presente anche la scrittrice e giornalista Gioia Minuti, la delegazione Italia Cuba di Como e Firenze e il cantante Giovanni Giusto di San Donà di Piave.

Una copia del busto si trova a L’Avana mentre la prima al museo di Tuxpan (Messico).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here