Articoli Sportivi

Sommacampagna: si difende il prestigio del salto ad ostacoli

Anche i più piccoli hanno partecipato ai due giorni di salto ad ostacoli che si sono svolti a Sommacampagna, in provincia di Verona, nello scorso weekend.

Grande partecipazione, specie tra i più piccoli, ai due giorni di salto ad ostacoli svoltasi a Sommacampagna, in provincia di Verona, nello scorso weekend presso lo “Sporting Club Paradiso Horse & Pony”.

Il modenese Andrea Pizzetti

A dominare si può dire sia stato il modenese Andrea Pizzetti del “il Glicine” che domenica nella C135 a tempo ha fatto primo su mister Moujik V H Molenhof e secondo su Perseo Sauro, sul quale sabato aveva fatto terzo nella C135 a fasi consecutive; non contento, sempre sabato, aveva di fatto strappato un altro podio arrivando secondo in sella questa volta di nuovo a mister Moujik V H Molenhof nella 130 a fasi consecutive.

Salto ad ostacoli

I colori veneti sono stati difesi dall’atleta di casa Daniel Czerwinski che in sella a Rastergingo ha vinto la 130 a tempo davanti al polesano Diego Caselli del “C.E. Cristina” su come Cristallo e al vicentino Nicolò Bettiol del “C.I. 7 Archi” su Quintha. Piazzamenti veneti con i due terzi posti di altrettanti veronesi: nella 135 a fasi consecutive grazie a Marco Golin del “C.I. Andreis” su Corfù e nella 135 a tempo con Luca Di Aldegheri de “ Cavalieri delle Sabbie” su Batticuore.

Spazio ai più piccoli

Molto partecipata, come detto, la presenza dei più piccoli, coronata con le premiazioni effettuate dal Delegato FISE per la Provincia di Verona Marisa Fantato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X