Articoli di Economia e società

Sofia Gobbo, festa per i 101 anni della partigiana

L'omaggio dei negozi e delle attività di via Verdi per festeggiare i 101 anni di Sofia Gobbo, figura importante per la storia della nostra città

Venerdì 30 settembre 2022 alle ore 18 Via Verdi Viva, gruppo formato dai negozi e dalle attività di via Verdi a Mestre, in collaborazione con Il Comune di Venezia Le Città in Festa, organizza un evento per festeggiare i 101 anni di Sofia Gobbo, figura importante per la storia della nostra città. Partigiana durante la guerra con l’incarico di staffetta, insegnante e poi preside in vari istituti, coordinatrice del gruppo di artisti “8+1”, Sofia Gobbo ha sempre partecipato attivamente alla storia sociale della nostra città.

All’evento parteciperanno lo storico Sergio Barizza, il presidente del Centro Studi Storici di Mestre Roberto Stevanato e in rappresentanza dell’amministrazione comunale interverrà l’assessore Paola Mar.

Sofia Gobbo, protagonista della vita cittadina

Sofia Gobbo abita proprio adiacente a via Verdi e nei confronti del gruppo Via Verdi Viva non ha mai mancato di far sentire il proprio incoraggiamento partecipando a quasi tutti gli eventi organizzati nella via. Sempre in prima fila, ha compreso sin dall’inizio lo spirito delle nostre iniziative, apprezzando l’idea di portare la cultura incontro alle persone utilizzando la strada e l’area pedonale come nuovo spazio urbano da vivere.

Il ricordo dell’artista Sara Campesan

Non solo spettatrice: abbiamo avuto modo di apprezzare Sofia Gobbo anche come protagonista di un importante incontro che abbiamo organizzato qualche tempo fa in via Verdi per ricordare la figura dell’artista Sara Campesan, fondatrice del gruppo “Verifica 8+1″ alla fine degli anni ‘70. Del gruppo faceva parte anche Sofia Gobbo che vi aveva collaborato con la finalità di creare un centro di documentazione sulla ricerca artistica strutturale astratto-concreta che privilegiasse le attività didattiche.

L’incontro fu l’occasione anche per ricordare la figura umana di Sara Campesan attraverso i ricordi di chi l’ha avuta come amica e vicina di casa come proprio Sofia Gobbo.

Grazie Sofia!

Quindi non possiamo che ringraziare Sofia, non solo per la sua storia personale ma anche perchè con la sua presenza ai nostri eventi, con i suoi consigli e con i suoi incoraggiamenti, ha dato entusiasmo ed energia al gruppo Via Verdi Viva contribuendo a riscoprire una identità al luogo dove ogni giorno operiamo con le nostre attività economiche, rendendo la città migliore.

L’evento si concluderà con un omaggio musicale alla festeggiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock