SOS La Difesa del Cittadino

Pompieri sottopagati: prendiamo 300 euro meno dei poliziotti

Eduardo Sivori commenta alcuni fatti di cronaca avvenuti negli ultimi giorni nel nostro Paese, tra pompieri sottopagati e preti che giocano alle macchinette.

Gli ultimi giorni sono stati giorni intensi per la cronaca italiana:

Giorgia Meloni è stata insultata da un noto fotografo, e pochissime sue colleghe politiche hanno preso le sue difese. Una donna intelligente mette paura, ricorda Sivori, specie a chi non riesce a comprenderla, e oggi si ha bisogno di donne intelligenti, non di fotografi diversamente gentiluomini.

I Rom vendono i propri figli ad una cifra di 28mila euro, e sono i nostri vicini di casa. La testimonianza di una donna straniera tenuta segregata in un campo, messa incinta da uno degli uomini, fatta partorire e staccata brutalmente dal figlio, venduto sul mercato, forse per gli organi.

I pompieri sono eroi, ma non in busta paga: sono tra le forze di sicurezza meno pagate nel nostro Paese. Notizia di questi giorni è la negata invalidità da parte della Cassazione di un pompiere rimasto ferito in seguito alla caduta da un albero da cui stava cercando di salvare un gattino.

Parrocco malato di gioco: il prete si è giocato 900mila euro dei parrocchiani alla macchinette. Come faceva questo parrocco di campagna ad avere così tanti soldi? La gente smetterà di donare i soldi alla Chiesa, ora che sa di questo fatto?

Queste notizie vengono dimenticate in fretta, e una volta dimenticate, si continuano a fare sempre gli stessi errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close